Vitello sdraiato sul prato

Veganuary 2022: l’Italia è sempre più vegan!

Veganuary è la sfida veg più grande al mondo. Sono 2 milioni le persone che hanno partecipato da quando è iniziato nel 2015. E anche quest’anno è stato battutto un nuovo record di partecipanti: oltre 600mila in 228 Paesi. E l’Italia è quinta!

“Veganuary 2022 si chiude con un enorme successo e noi non potremmo essere più orgogliosi!” scrive Essere Animali, partner dell’evento per l’Italia. Solo nel 2021 hanno partecipato 580mila persone in tutto il mondo, di cui ben 30mila in Italia! Ebbene quest’anno gli iscritti sono stati 629.351, quasi 47mila in più rispetto alla scorsa edizione. Hanno partecipato persone da 228 Paesi, e l’Italia come numero di iscrizioni si è piazzata al quinto posto guadagnando due posizioni rispetto al 2021. Milano è la terza città al mondo con più partecipanti dopo Santiago e Londra. E circa 1 persona su 15 tra gli iscritti globali è italiana.

Veganuary è il più grande movimento vegano del mondo. Ispira le persone a provare un’alimentazione vegetale per il mese di gennaio (Veganuary = vegan + January) e per tutto il resto dell’anno.

Ma Veganuary non riguarda solo la scelta delle singole persone, coinvolge anche le aziende. “Veganuary – spiega Essere Animali – negli anni si è ampliato andando a coinvolgere direttamente aziende di tantissimi tipi, in tutto il mondo. Gennaio è diventato il momento di lancio di nuovi prodotti, introduzione di nuovi menu vegani, campagne di comunicazione e promozioni, per aiutare le persone ad avvicinarsi all’alimentazione vegetale.”

Pensa che solo il Regno Unito nel mese di gennaio ha lanciato 682 nuovi prodotti o menu vegani. Non solo, ben 89 aziende nel mondo hanno invitato i propri dipendenti a iscriversi al Veganuary! In Italia Essere Animali ha coinvolto oltre 45 aziende tra supermercati, catene di ristorazione, produttori, delivery e altri.

Un successo enorme insomma per un evento che cresce sempre più di anno in anno. Eh sì perché sono sempre più le persone che scelgono un’alimentazione a base vegetale. I motivi principali sono la salute e il rispetto degli animali, e la salute del Pianeta.

Vuoi partecipare al Veganuary?

Se non hai ancora partecipato, nessun problema rassicura Essere Animali.  Non c’è bisogno di aspettare il prossimo gennaio. Puoi iscriverti anche ora al Veganuary 2022!

LEGGI ANCHE
Come si diventa vegani? Detto, fatto
E
Veggie power: chi sceglie consapevole cambia il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su